Anteriore (frontale) dolore al ginocchio, Informazioni ginocchio Grand Rapids, Michigan (MI) – Spectrum Salute, grumo

Anteriore (frontale) dolore al ginocchio, Informazioni ginocchio Grand Rapids, Michigan (MI) - Spectrum Salute, grumo

CONDIZIONE

il dolore anteriore del ginocchio, dolore per la parte anteriore del ginocchio, è il tipo più comune di dolore al ginocchio. Ci sono molte cause (Figura 1). anche se alcune condizioni sono responsabili della maggior parte dei problemi. dolore al ginocchio anteriore si verifica in persone di tutte le età e di solito risponde al trattamento non chirurgico e riabilitazione.

CAUSE

Le lesioni possono essere il risultato di un evento oa causa di un uso eccessivo:

  • una caduta diretta o impatto (per esempio, con il cruscotto in un incidente stradale) sulla parte anteriore del ginocchio
  • un improvviso aumento di intensità, durata o frequenza di sport o attività
  • di iniziare una nuova attività sportiva, in particolare un’attività di correre e saltare
  • curvatura frequenti e accovacciata.

Durante i loro anni di crescita, i bambini sono vulnerabili a lesioni cartilagine di accrescimento che possono portare a dolore anteriore al ginocchio. E, a qualsiasi età, dolore al ginocchio anteriore può derivare dal modo in cui il corpo è fatto. Tu forse hai:

  • rotule che sono più alti o più bassi del normale, bussano ginocchia o piedi piatti
  • tendini del ginocchio stretti (i grandi muscoli sopra la parte posteriore della coscia), quadricipiti stretti (i grandi muscoli oltre la parte anteriore della coscia) o muscoli del polpaccio stretti e tendini
  • sotto-sviluppato muscoli quadricipiti.

Sintomi e segni

Segni e sintomi dipendono dal tipo di injury.Patellofemoral sindrome dolorosa (dolore tra la rotula e l’osso sopra il ginocchio):

  • Avrete dolore sopra, sotto o intorno alla rotula.
  • I sintomi di solito si sviluppano lentamente e peggiorano durante e dopo le attività da uso eccessivo, come correre, saltare, salire le scale o accovacciata.
  • Si può notare lieve gonfiore intorno alla rotula.
  • Spesso avete rigidità ginocchio dopo ci si alza da una posizione seduta, soprattutto se il ginocchio era piegato.
  • Il dolore può essere peggio quando il ginocchio è piegato o flessa, come ad esempio quando si attraversa le gambe.
  • A volte nota popping o rompersi intorno alla rotula.
  • Si può avere un senso del ginocchio dando fuori con attività sotto carico.

lussazione rotula (rotula spostamento):

  • Avrete dolore al ginocchio immediato, grave, di solito dopo un tratto torsione, il taglio o la caduta durante l’attività sportiva.
  • Si può notare che ti guarda ginocchio ceduto sul lato interno della rotula.
  • Si può notare un rigonfiamento o nodulo sulla parte esterna del ginocchio, dove è dislocata la rotula.
  • Si può sentire il cambiamento rotula al suo posto quando si raddrizzare il ginocchio da una posizione piegata.
  • Si svilupperà un sacco di gonfiore all’interno di una o due ore dopo l’infortunio.
  • Avrete un momento difficile mettere il peso sul ginocchio e la gamba, e si può sentire come il ginocchio è instabile se si tenta di camminare.

Se avete scricchiolio o rettifica, dolore, gonfiore e difficoltà a mettere il peso sul ginocchio, la rotula può essere rotto.

Quadraceps tendinite (irritazione e infiammazione della fascia fibrosa del tessuto che si attacca i quattro muscoli sulla parte anteriore della coscia alla parte superiore del vostro rotula):

  • Si noterà dolore e gonfiore in cima o appena sopra la rotula relative alle attività di uso eccessivo, come correre, saltare e accovacciata.
  • Si può notare rigidità o tensione sopra la rotula, soprattutto dopo periodi di seduta o di riposo.

Strappare o rottura del tendine quadricipite accade dopo una contrazione forza del muscolo quadricipite, di solito in fase di atterraggio sulla gamba durante l’esecuzione o la caduta.

  • Avrete dolore immediato e gonfiore sopra la rotula.
  • Il ginocchio darà fuori e si avrà debolezza e difficoltà a raddrizzare il ginocchio e camminare.

tendinite rotulea, o ponticello’s ginocchio (irritazione e infiammazione della fascia fibrosa del tessuto che si collega la rotula alla tibia, o tibia):

  • Avrete dolore per il tendine sotto la rotula, di solito al punto di attacco alla rotula o appena al di sotto di esso.
  • I sintomi di solito si sviluppano lentamente e peggiorano durante e dopo le attività da uso eccessivo come la corsa, salire le scale, accovacciata e, in particolare, il salto.
  • In un primo momento, i sintomi possono avvenire solo dopo le attività che li provocano, ma come la condizione peggiora, si avrà sintomi durante tali attività.
  • Si può notare lieve gonfiore o ispessimento sotto la rotula o un nodulo nel tendine sotto la rotula, che è particolarmente evidente quando rispetto al lato indenne.
  • Spesso avete rigidità ginocchio dopo ci si alza da una posizione seduta, soprattutto se il ginocchio era piegato.
  • Si può avere un senso del ginocchio dando fuori con attività sotto carico.

Osgood Schlatter’s Disease, o OSD (una lesione alla cartilagine di accrescimento, alla fine del tendine rotuleo dove si attacca alla tibia):

  • OSD si verifica tra dai 8 ai 13 anni, in particolare durante i periodi di rapida dislivello.
  • Avrete dolore e gonfiore sopra il tendine sotto la rotula dove si attacca alla tibia.
  • I sintomi di solito si sviluppano lentamente e peggiorano durante e dopo le attività da uso eccessivo come la corsa, salire le scale, accovacciata e saltare.
  • In un primo momento, i sintomi possono avvenire solo dopo le attività che li provocano, ma come la condizione peggiora, si avrà sintomi durante tali attività.

borsite prepatellar (una irritazione e infiammazione della borsa prepatellar, un sacco pieno di liquido situato nella parte anteriore della rotula):

  • Avrete gonfiore, dolore e, a volte, il rossore e il calore direttamente sulla parte anteriore della rotula.
  • I sintomi sono causati da e spesso peggiorano con il ginocchio o la pressione diretta sulla parte anteriore della rotula.
  • Si può avere difficoltà e la tenuta quando si piega il ginocchio o accovacciata.

QUANDO chiamare il medico

Chiamate il vostro medico subito (giorno o notte) se:

  • Lei ha un forte dolore, gonfiore, arrossamento o calore in ginocchio, soprattutto dopo un infortunio.
  • Puoi’t piegare o raddrizzare il ginocchio dopo un infortunio.
  • Hai significativa debolezza ginocchio dopo un infortunio, soprattutto quando si tenta di raddrizzare il ginocchio o scendere le scale.
  • Puoi’t mettere il peso sul ginocchio dopo un infortunio.
  • Hai sentito o sentito un forte rumore durante un infortunio.
  • Il ginocchio si sente gonfio come un pallone.
  • Si sente scricchiolio che si verifica con il dolore quando si tenta di spostare il ginocchio o camminare.
  • Il ginocchio dà fuori, fibbie o viene bloccato, o qualcosa cattura nel giunto quando si tenta di camminare dopo un infortunio.
  • Hai intorpidimento, formicolio o perdita di sensibilità intorno al ginocchio o dovunque sotto il ginocchio dopo un infortunio.
  • Si sono di età inferiore ai 15 anni e hanno un limp con il ginocchio e / o dolore all’anca.

Chiamate il vostro medico durante il normale orario d’ufficio se, dopo un infortunio:

Hai lieve dolore e gonfiore che persiste dopo aver provato le misure di auto-cura elencati di seguito, ma:

  • Non avete calore o arrossamento intorno al ginocchio.
  • Si può piegare bene il ginocchio.
  • Si può mettere il peso sul ginocchio e la gamba senza causare un sacco di dolore.
  • I suoi sintomi peggiorano in qualsiasi momento, o non riescono a migliorare.

AUTO-assistenza a domicilio

Per segni e sintomi elencati sotto sindrome del dolore femoro-rotulea, tendinite rotulea, OSD o quadricipite tendinite, si può provare misura di casa in un primo momento, ma consultare il medico se i sintomi peggiorano o non migliorano in modo significativo entro due o tre settimane.

  • Resto da tutte le attività che causano i sintomi fino a quando i sintomi del ginocchio risolvono. Evitare di correre, saltare, accovacciata e salire le scale. Fare set quad (Figura 2) per mantenere i muscoli della coscia forte, mentre il ginocchio si sta riprendendo.

figura 2

  • Sedetevi sul pavimento con le gambe dritte davanti a voi. Mettere una palla morbida o un cuscino sotto il ginocchio infortunato. Sollevare la parte inferiore della gamba fino a quando il ginocchio infortunato è completamente dritto. Stringere i muscoli della coscia per tre-cinque secondi, quindi abbassare lentamente la gamba dietro al pavimento. Ripetere 10 a 15 volte e fare due o tre set al giorno
  • Se l’esercizio precedente provoca dolore al ginocchio, è possibile eseguire set quad modificati. Mantenere entrambe le ginocchia e le gambe sul pavimento, stringere i muscoli della coscia della gamba ferita e premere la gamba direttamente verso il basso “in” il pavimento per tre a cinque secondi. A poco a poco fare le contrazioni più duro e ripetere 10 a 15 volte. Fare due o tre set al giorno.
  • Allungare i muscoli posteriori della coscia, quadricipiti e tendini del polpaccio / tacco al giorno per 20 a 30 secondi, da due a tre volte ciascuno.
    • Muscoli posteriori della coscia: sdraiarsi sul pavimento sulla schiena. Raddrizzare la gamba e mettere un asciugamano o un pezzo di corda attorno al piede e tirare la gamba verso la testa (Figura 3 ) Fino a sentire un tratto sopra il tendine del ginocchio ferito.
      Figura 3
    • Quadricipiti: stare accanto a un muro per preparatevi con la mano su un fianco illeso. Piegare la gamba ferita in modo che il piede è dietro di voi. Raggiungere in giro con la mano su quella stessa parte e afferrare il piede (Figura 4). Tirare il tallone verso i glutei fino a sentire un tratto nella parte anteriore i muscoli della coscia.
      Figura 4
    • Polpaccio e tallone tendini: prendere la posizione in Figura 5. Mantenere la gamba schiena dritta, piegarsi in avanti verso la parete. Sentire il tratto nel vostro muscolo del polpaccio.
      Figura 5
    • Si può prendere ibuprofene (Advil®, Motrin®) O naprossene (Aleve®) Per gonfiore e dolore. (Vedi le etichette per la dose e rischi).
    • Posizionare un impacco di ghiaccio o impacco freddo direttamente sopra la zona lesa del ginocchio. Puoi tenerlo in posizione con un involucro elastico.
      • Utilizzare l’impacco freddo per 20 minuti almeno tre volte al giorno o più spesso se necessario per ridurre il dolore e gonfiore.
      • Se non si indossa un involucro elastico direttamente sulla pelle, posizionare un sottile panno tra il pacco freddo e la pelle per ridurre il rischio di congelamento.
      • Se si è occupato, si può scegliere di ghiaccio durante i pasti, in modo da risparmiare tempo ed evitare di interrompere le altre attività.
      • Una volta che il dolore e il gonfiore inizia a stare meglio, si può provare in sella a una bicicletta stazionaria (con bassa resistenza) per 10 a 20 minuti al giorno o ogni altro giorno.
      • Se il ginocchio inizia a sentirsi normale entro una o due settimane, si può tentare trapani funzionali per vedere se si è pronti per iniziare a sport o esercizio fisico regolare di nuovo. Si può progredire attraverso una serie di esercizi da completare ognuno indolore. Se si hanno sintomi con un trapano, fermarsi e riprovare in un giorno o due.
        • Jog una linea delle 50 yarde dritto a circa l’intensità del 50 per cento.
        • Eseguire una linea delle 50 yarde diritto al 75 per cento, poi intensità al 100 per cento.
        • Utilizzando le stesse progressioni intensità, eseguire una linea retta e l’avanzamento attraverso 45 gradi e quindi tagli 90 gradi a destra ea sinistra.
        • Quindi, eseguire un grande o “sciolto” la figura di otto percorso e gradualmente renderlo più piccolo o “stretto” e più velocemente con ripetuti tentativi.
        • Quando si può fare tutte queste esercitazioni dolore, si può provare l’attività specifiche sport. Quando ritorni allo sport specifici o attività di esercitazione, in un primo momento cercare specifici degli sport trapani o esercizio a solo l’intensità del 50 per cento e in un ambiente non competitivo.

          • Evitare qualsiasi correre, saltare, torsione o calci fino a quando il ginocchio è stato valutato da un medico.
          • Se si dispone di dolore o un senso di instabilità quando si tenta di camminare o mettere il peso sul ginocchio o la gamba, usare le stampelle per prendere tutto il peso fuori il ginocchio infortunato.
          • Se fa male quando si tenta di piegare il ginocchio, tenerlo il più diritta possibile o in posizione più comoda si può trovare fino a vedere il medico.
          • Elevare il ginocchio infortunato, come spesso possibile ponendolo su un divano o una sedia quando si è seduti o sdraiati.
          • Posizionare un impacco di ghiaccio o impacco freddo direttamente sopra la zona lesa del ginocchio.
          • Utilizzare un involucro elastico aderente o manicotto intorno al ginocchio per ridurre al minimo il gonfiore fino a quando non migliora notevolmente o va via del tutto.
          • Poiché la maggior parte over-the-counter ginocchiere non aiutano a stabilizzare il ginocchio molto bene, don’t indossare uno senza il consiglio del proprio medico.
          • Neoprene o del ginocchio elastico bretelle con un foro per la rotula e un “ciambella” pad attorno al foro volte a ridurre il dolore anteriore del ginocchio.
          • Si può prendere ibuprofene (Advil®, Motrin®) O naprossene (Aleve®) Per gonfiore e dolore. (Vedere le etichette per la dose e rischi.)

          PREVENZIONE

          • L’esercizio fisico regolare che rinforza i muscoli intorno al ginocchio e mantiene il vostro peso verso il basso può aiutare a prevenire infortuni al ginocchio e gonfiore.
          • Un programma di stretching regolare che si concentra sui fianchi, gambe e caviglie può aiutare a prevenire alcuni infortuni al ginocchio.
          • Evitare cambiamenti improvvisi o incrementi di attività di esercitazione o sportive.

          PER MAGGIORI INFORMAZIONI

          RIFERIMENTI

          • Dixit S: Gestione della sindrome del dolore femoro-rotulea. American Family Physician 75 (2): 194-202, 2007.
          • Messaggio W: il dolore al ginocchio anteriore: diagnosi e trattamento. Journal of American Academy of Orthopaedic Surgeons 13 (8): 534-43 2005
          • Walsh WM, Vanicek JJ: lesioni al ginocchio. In Mellion M, Walsh WM, Madden C, et al: Medico della squadra’s Handbook, p 490-508, Hanley & Belfus, Philadelphia 2002.

          Related posts

          Related posts