Anti-parassitari Antielmintici Mebendazole vs Albendazolo, farmaci ossiuri.

Anti-parassitari Antielmintici Mebendazole vs Albendazolo, farmaci ossiuri.

I farmaci anti-parassitari sono utilizzati per il trattamento di infezioni parassitarie.

Hookworm è un parassita intestinale degli esseri umani che vivono nel piccolo intestino. I due principali specie di hookworm infettare gli esseri umani sono Anclostoma duodenale e necator americanus .

Ascaris lumbricoides è probabilmente il verme parassita più comune nel mondo. Ascaris vive nel piccolo intestino e ascaridi uova sono passati nelle feci delle persone infette.

Pinworm (threadworm) è un piccolo sottile nematode,, bianco chiamato vermicularis Enterobius che a volte vive nel colon e del retto degli esseri umani.

whipworm (Trichuris trichiura ) Infetta intestino crasso. Si sviluppa per via fecale-orale.

Antielmintici per vermi parassiti

Foldan, Mintezol, Minzolum, Triasox

Mebendazole contro Albendazole

Mebendazole e albendazolo sono derivati ​​benzimidazolo, antielmintici ad ampio spettro. Il meccanismo d’azione sta bloccando l’assorbimento del glucosio in elminti suscettibili, impoverendo così l’energia necessaria per la loro sopravvivenza.

Mebendazole agisce localmente nell’intestino (95% viene secreto nelle feci) ed è eccellente a uccidere i parassiti che sono solo nel tratto intestinale. Dal momento che è scarsamente assorbito dal tratto gastrointestinale, mebendazolo non è raccomandato per le infezioni da elminti tessuto-dimora, come cisticercosi e cisti idatidee.

Tuttavia, vi è un compromesso tra di efficacia e sicurezza mebendazolo: a causa della sua scarsa assorbimento sistemico è relativamente non tossico. Mebendazole è preferibile rispetto albendazolo durante la gravidanza.

Albendazole è meglio assorbito dall’intestino rispetto mebendazolo, e può raggiungere concentrazioni più elevate e più efficaci nel siero. Ha un solfossido di albendazolo metabolita attivo che viene ampiamente distribuito nei tessuti e cisti. Inoltre, solfossido albendazolo è attivo contro i cestodi larvali. L’assorbimento di albendazolo è notevolmente aumentata (fino a cinque volte) se il farmaco viene assunto con gli alimenti ad alto contenuto di grassi.

Albendazole può trattare heminths che si trovano al di fuori del tratto intestinale, come neurocysticercosis (cisti di tenia nel cervello) e cisti hyatid.

Hookworm: albendazolo è meglio di mebendazolo per il trattamento hookworm [1].

Ascarias (Ascaris lumbricoides, Ascaride): entrambi sono molto efficaci contro Ascaris, con tassi di guarigione di oltre il 97% [2].

Enterobiasis (vermicularis Enterobius, ossiuri): mebendazolo è preferito antiparassitario nel fuori degli USA, albendazolo è un farmaco alternativo.

Trichinosi (nematodi Trichinella spiralis): mebendazolo è preferito per il trattamento della trichinosi.

Capillariasi: mebendazolo è preferito.

Tenia (Cestodi): Albendazole ha uno spettro esteso contro la tenia e quindi è il farmaco di scelta in infestazione mista.

  • 1. Albonico M, Smith PG, Sala A, Chwaya HM, Alawi KS, Savioli L. Trans R Soc Trop Med Hyg. 1994 settembre-ottobre; 88 (5): 585-9.
  • 2. Legesse M, Erko B, Medhin G. Etiope Med J. 2002 Ottobre; 40 (4): 335-43.
  • 3. Parassiti Centers for Disease Control and Prevention

Related posts

Related posts