Può abbassare il mal di schiena essere un segno di cancro

Può abbassare il mal di schiena essere un segno di cancro

da Laura Dolson

"Early Detection, diagnosi precoce!" Il cancro parole d’ordine si sente ancora e ancora. Chiunque abbia avuto un pennello con cancro in se stessi o una persona cara sa quanto sia importante trovare precoce del cancro. Eppure, pensando cancro provoca emozioni contrastanti che possono sabotare le nostre intenzioni. Sappiamo che dovremmo controllare le nostre seno regolarmente – ma che vuole guardare per una malattia potenzialmente mortale? Alla ricerca di qualcosa che non vogliamo trovare? Una parte del nostro cervello dice "questo non calcola!".

Eppure, in qualche modo dobbiamo trovare il modo per aiutare a superare la paura ragione. Una programmazione regolare di Pap test – rendono l’appuntamento un anno di anticipo! Una routine di fare seno auto-esame in modo che diventi una abitudine che non si pensa tanto. E un atteggiamento di pronta risposta ai segnali di pericolo di cancro. Per fare questo ultimo, naturalmente, abbiamo bisogno di sapere che cosa cercare.

Una parola sul Pap test e altre procedure di screening. Pur sapendo che il cancro può causare sintomi è importante, nulla può sostituire il test di screening che abbiamo a disposizione: l’esame pelvico annuale. che dovrebbe includere il Pap test, esame bimanuale. ed esame retto-vaginale. Questi test hanno il potenziale per rilevare il cancro prima provoca sintomi. Le donne ad alto rischio di alcuni tipi di cancro può essere consigliato di avere altre procedure di screening, come ad esempio un test di ecografia transvaginale o CA 125 test del sangue.

Segnale di pericolo # 1 – sanguinamento anomalo – cancro uterino è il più comune di tutti i tumori ginecologici. Tuttavia, vi è un "up side": Più il cancro uterino è un evidente segnale di avvertimento – sanguinamento anomalo. Cervicale, vaginale, e (più raramente) il tumore ovarico può anche avere sanguinamento come un sintomo. cancro tube di Falloppio è un cancro raro, ma sanguinamento è uno dei sintomi principali. La maggior parte del tempo, questo sanguinamento si verifica nelle donne in post-menopausa, in cui qualsiasi sanguinamento deve essere segnalato al medico senza indugio. iperplasia endometriale. che può essere un precursore di cancro uterino, causa anche sanguinamento anormale.

Sanguinamento tra i periodi – Le donne in età fertile, e in particolare negli anni prima della menopausa, a volte sperimentano cicli mestruali anovulatori. che può causare sanguinamento tra i periodi mestruali. Se si dispone di più di 2 o 3 di tali cicli, va segnalato al medico.

Talvolta sanguinamento dopo la menopausa o tra periodi avviene a seguito di un trauma minore, come rapporti sessuali o irrigazioni. Questo può essere un segno di cancro cervicale o vaginale. Un modello di questo tipo deve essere segnalato al medico subito.

Pesanti periodi mestruali – Di tanto in tanto, iperplasia dell’endometrio o cancro uterino possono causare periodi mestruali extra-pesanti. Informare il vostro medico di qualsiasi improvviso cambiamento nel ciclo, che si protrae per più di uno o due cicli. (Anche se non è di solito un segno di cancro, improvviso sanguinamento molto pesante che richiede un cambiamento di protezione sanitaria più di una volta all’ora, cosa che accade più di una volta o dura più di 24 ore dovrebbero essere riportati.)

le cause non cancerose di sanguinamento: fibromi. ormoni come i contraccettivi orali, adenomiosi. polipi, infiammazione sulla cervice, problemi alla tiroide, malattie emorragiche, e molti altri.

Segnale di pericolo # 2 – Il dolore pelvico – Dolore pelvico è definito come dolore addominale al di sotto del livello dei navali (ombelico). Poiché il sistema riproduttivo femminile è piuttosto affollato nella zona pelvica (condivisione con i sistemi intestinale urinario ed inferiore), tumori possono produrre pressione su altre strutture e causare dolore. A volte questo dolore potrebbe presentarsi con certi movimenti, o il rapporto sessuale. Persistente dolore pelvico di causa sconosciuta deve essere sempre riferito al medico, compreso il dolore con il rapporto sessuale. Nota: Il dolore associati al ciclo mestruale ("crampi") è non un segnale di avvertimento di cancro.

le cause non cancerose del dolore pelvico. ovulazione, cisti benigne o tumori, malattia infiammatoria pelvica, endometriosi, diverticolite, colite ulcerosa, appendicite, e molti altri.

Segnale di pericolo # 3 – disturbi gastrointestinali – Tumori o gonfiore premendo sul sistema digestivo può causare sintomi come costipazione, diarrea, nausea, indigestione, gas o una costante sensazione di "pienezza", Indipendentemente l’ultimo pasto. Tuttavia, la maggior parte delle fonti di disturbi digestivi sono all’interno di quel sistema (intestino, colon, ecc). Qualsiasi cambiamento delle abitudini intestinali o sintomi di cui sopra che dura più di 2-3 settimane devono essere segnalati al medico.

Segnale di pericolo # 4 – I disturbi urinari – Sempre a causa della vicinanza del sistema riproduttivo femminile alla vescica e l’uretra, tumori o gonfiore possono causare sintomi simili a infezioni del tratto urinario – bruciore o dolore con la minzione, urgenza, difficoltà a urinare, e "spasmi della vescica". Segnalare questi sintomi al proprio medico immediatamente.

Segnale di pericolo # 6 – Variazioni nella vulva o della vagina – Protuberanze, gonfiori, ferite, o ispessimento devono essere segnalati al medico, come dovrebbe aree di cambiamento di colore. Inoltre, se avete vulva o prurito vaginale, bruciore, sanguinamento o scarico insolito, farla controllare fuori, come queste possono anche essere i segni di cancro o cambiamenti precancerosi. E ‘una buona idea di essere al corrente di come il vostro vulva appare normalmente, in modo da poter riconoscere i cambiamenti se si verificano. dossi rotonde sulla vulva, vagina, o della cervice sono più spesso le cisti benigne, come ad esempio le cisti di Gartner Bartolini di o. ma un medico dovrebbe controllare loro per essere sicuri.

Segnale di pericolo # 7 – mal di schiena bassa – Meno comunemente, il mal di schiena può segnalare il cancro ovarico o uterino, o di altre anomalie in questi organi. Ci sono molte condizioni non cancerose che causano lombalgia.

Se avete uno di questi sintomi, non diventare eccessivamente allarmato. DO consultare il medico. Se non ci si sente che i sintomi sono stati spiegati in modo soddisfacente, chiedere un altro parere. Ci sono storie di donne con cancro che è sintomi non specifici (come quelli di cui sopra) non sono stati presi abbastanza sul serio. Se necessario, consultare un ginecologo-oncologo. Questo è il vostro corpo e la vostra vita.

Far passare la parola *** salvare una vita!

Related posts

Related posts