Si può avere la bronchite senza un colpo di tosse

Si può avere la bronchite senza un colpo di tosse

I bronchi sono le due vie principali che si diramano verso il basso dalla trachea (vie aeree che inizia nella parte posteriore della gola e va in petto). Quando le parti delle pareti dei bronchi diventano gonfie e tenero (infiammazione), la condizione è chiamata la bronchite. L’infiammazione provoca più muco da produrre, che si restringe le vie respiratorie e rende più difficile la respirazione.

Ci sono diversi tipi di bronchite:

  • Bronchite acuta può durare fino a 90 giorni
  • Bronchite cronica può durare per mesi o anni a volte. Se la bronchite cronica diminuisce la quantità di aria che fluisce nei polmoni, è considerato essere un segno di malattia polmonare ostruttiva cronica.
  • la bronchite infettiva di solito si verifica durante l’inverno a causa di virus, incluso il virus dell’influenza. Anche dopo un’infezione virale è passato, l’irritazione dei bronchi può continuare a causare sintomi. bronchite infettiva può anche essere dovuta a batteri, soprattutto se segue un’infezione virale del tratto respiratorio superiore. E ‘possibile avere la bronchite virale e batterica allo stesso tempo.
  • la bronchite irritativa (O bronchite industriale o ambientale) è causata da esposizione a polveri minerali o vegetali o fumi da acidi forti, ammoniaca, alcuni solventi organici, cloro, idrogeno solforato, anidride solforosa e di bromo

Sintomi

Sintomi variano leggermente a seconda della causa sottostante della bronchite. Quando la bronchite è dovuto ad una infezione i sintomi possono includere:

  • Una leggera febbre da 100 a 101F con grave bronchite. La febbre può salire a 101 a 102F e ultimo tre a cinque giorni, anche dopo gli antibiotici vengono avviati.
  • Naso che cola
  • Dolori alla schiena e muscoli
  • Brividi
  • La tosse che inizia a secco è spesso il primo segno di bronchite acuta. Piccole quantità di muco bianco possono essere tossito se la bronchite è virale. Se il colore delle modifiche muco a verde o giallo, può essere un segno che una infezione batterica è anche impostato. La tosse è di solito l’ultimo sintomo per chiarire e può durare per settimane.
  • Sentirsi stanco
  • Mancanza di respiro che può essere innescato da inalazione, l’aria esterna fredda o odore odori forti. Ciò accade perché i bronchi infiammati possono restringere per brevi periodi di tempo, riducendo la quantità di aria che entra nei polmoni. Dispnea, soprattutto dopo aver tossito, è comune.
  • Gola infiammata

Bronchite di solito non portare a gravi complicazioni (ad esempio insufficienza respiratoria acuta o polmonite) a meno che il paziente ha una malattia polmonare cronica, come la broncopneumopatia cronica ostruttiva o asma.

Cause e fattori di rischio

Un’infezione o irritare sostanze, gas o particelle nell’aria può causare bronchite acuta. I fumatori e le persone con malattie polmonari croniche sono più inclini ad attacchi ripetuti di bronchite acuta. Questo perché il muco nel loro vie aeree non scarica bene. Gli altri al rischio di bronchite acuta volte sono persone con sinusiti croniche o allergie; bambini con tonsille e adenoidi; e le persone che non mangiano correttamente.

Diagnosi

Per diagnosticare la bronchite, un medico esegue un esame fisico, in ascolto per wheezing con uno stetoscopio e valuta i sintomi – fare in modo che non sono dovuti a polmonite. Un campione di espettorato da un colpo di tosse può essere esaminata perché il suo colore – chiaro o bianco contro giallo o verde – può suggerire se la bronchite è a causa di una infezione virale o un’infezione batterica, rispettivamente. Una radiografia del torace può essere necessaria per escludere la polmonite, e se la tosse dura più di due mesi, una radiografia del torace può essere fatto per escludere altre malattie polmonari, come il cancro ai polmoni.

trattamenti

A seconda dei sintomi e causa del bronchite, le opzioni di trattamento comprendono:

  • Gli antibiotici possono essere ordinati nel trattamento della bronchite acuta che sembra essere causato da una infezione batterica o per le persone che hanno altre malattie polmonari che li mettono a un maggior rischio di infezioni polmonari
  • Broncodilatatori, che aprono i bronchi, possono essere utilizzati su una base a breve termine per aprire le vie aeree e ridurre dispnea
  • umidificatori Cool-nebbia o vapore vaporizzatori possono essere utili per il respiro affannoso o mancanza di respiro. Pendente su un lavandino del bagno piena di acqua calda con un asciugamano liberamente drappeggiato sopra la testa può essere anche contribuire ad aprire le vie aeree.
  • I corticosteroidi riportate in un inalatore a volte sono prescritti per aiutare la tosse andare via, ridurre l’infiammazione e rendere le vie aeree meno reattivo. Essi sono più spesso dato quando la tosse rimane dopo l’infezione non è più presente.
  • farmaci per la tosse dovrebbero essere usati con attenzione. Mentre possono essere utili per sopprimere una tosse secca e fastidiosa, che non devono essere utilizzati per sopprimere una tosse che produce un sacco di espettorato. Quando la tosse è bagnato, espettoranti possono aiutare sottile le secrezioni e renderli più facili da tirar fuori. Quando è presente un sacco di muco, tosse è importante per cancellare i polmoni di liquido.
  • Per la bronchite virale, gli antibiotici non saranno efficaci. Se l’influenza provoca la bronchite, il trattamento con farmaci antivirali può essere utile.
  • Over-the-counter antidolorifici, come l’aspirina, paracetamolo o ibuprofene, possono essere utilizzati per alleviare il dolore e la riduzione della febbre. I bambini con bronchite non deve essere somministrato aspirina; invece dovrebbero prendere paracetamolo o ibuprofene.
  • Molti liquidi – abbastanza per mantenere la pallida urine (tranne la prima minzione del giorno, quando è di solito più scuro)
  • Riposo, soprattutto se la febbre è presente

Related posts

Related posts